Duomo di Casertavecchia

Paolo Gravina, Tourist Guide in Naples and its surroundings - Guida turistica in Napoli e dintorni.

ImmagineImmagineImmagineertavex

Dedicata all’Arcangelo Michele, la Cattedrale di Casertavecchia, uno dei più importanti monumenti romanici della Campania, fu edificata a partire dal 1113 da Rainulfo, citato per la prima volta in qualità di vescovo della nuova diocesi casertana nella bolla emanata proprio nello stesso anno da Sennete, vescovo di Capua. La costruzione dell’edificio proseguì sotto il successore Nicola I (come dimostrano le lapidi sovrastante i portali laterali) e si concluse nel 1153 con il vescovo Giovanni I, come attestato dalla scritta incisa sull’architrave, che recita “UNDECIES CENTUm QUINQUAGENIS TRIBUS ANNIS STAT MURI MARMORE SEPTI MEQUE MINUS ERUGI QUAmQUAm AsSESSORE JOHanNE”, la cui traduzione dovrebbe essere questa “Anno 1153 dal Verbo Incarnato, i muri si presentano guarniti di marmo, essendo io Giovanni, quantunque Vescovo, da meno di Erugo” (traduzione tratta da T. NAPOLETANO, “Il duomo nel borgo antico di Caserta”, Narni – Terni 1975, pag. 11). La cattedrale ha una pianta a…

View original post 969 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s